Turismo: Il Veneto prepara la rete di accoglienza ai turisti

TURISMO. IL VENETO PREPARA LA NUOVA RETE DI ACCOGLIENZA, INFORMAZIONE E SUPPORTO AI TURISTI. 610 MILA EURO PER I COMUNI CHE ATTIVANO IAT

 

(AVN) – Venezia, 10 settembre 2014

 

Prende forma nel Veneto la nuova rete di accoglienza, informazione e servizi a supporto dei turisti, che si tradurrà  in una rete di uffici nel territorio dove gli ospiti che arrivano troveranno notizie sul luogo dove si trovano (ospitalità, enogastronomia,luoghi di svago, di spettacolo e di attrazione), ma anche sulle offerte e sulle opportunità  dell’intero  Veneto.

“Dalle APT e dai loro uffici di informazione e accoglienza, stiamo infatti passando – ricorda l’assessore regionale al turismo marino Finozzi – passiamo ad un nuovo modello nel quale le attività di informazione e accoglienza turistica a livello locale vengono svolta da più soggetti locali, pubblici e privati, anche associati, con la possibilità di offrire non solo notizie ma anche proposte e servizi commerciali che finora non erano possibili”.

La nuova strutturazione diventerà operativa a partire dall’inizio del prossimo anno e l’attività verrà svolta dai soggetti gestori in convenzione con la Regione.

Per implementare le iniziative di start up delle attività di informazione ed accoglienza turistica, la Giunta regionale ha aperto un bando per contributi ai Comuni interessati, singoli e associati. Il provvedimento verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione e da quella data ci saranno 45 giorni di tempo per richiedere il supporto finanziario regionale. “Si tratta di un contributo ‘una tantum’ – sottolinea Finozzi – che può arrivare a 25 mila euro per l’attivazione di uno o più IAT di destinazione e a 12 mila euro per l’attivazione di uno IAT di territorio. Abbiamo anche previsto un finanziamento aggiuntivo di 10 mila euro se viene assunto personale proveniente dalle strutture che hanno gestito le stesse funzioni con le Province”.

Per queste finalità sono stati messi a disposizione 610 mila euro complessivi.

Potrebbe interessarti anche: