La ricetta della pizza di pasqua al formaggio con la macchina del pane

La macchina del pane da qualche anno ha fatto la sua comparsa nelle cucine italiane; sicuramente la crisi dei consumi ha decretato il successo di questo utile elettrodomestico, dal costo tuttosommato contenuto (i prezzi partono da circa 50 euro) e dal sicuro utilizzo; il pane infatti, nelle case italiane non manca mai e visto il prezzo al kilo di questo alimento, bastano un paio di mesi per ripagarsi la macchina del pane.

La macchina del pane, solitamente viene fornita con un ricettario che permette all’utente di sperimentare anche varianti dolci e salate del pane, variando dosi, tempi di cottura ed ingredienti è possibile ottenere anche pane integrale, pane al latte, pane all’uovo, pane con l’uvetta, con lo speck, con i canditi..insomma con un pizzico di fantasia è possibile ottenere  gustosi pani  dolci o salati.

[ad#ad-2]

L’innovazione, si sposa, per questa nostra semplice ricetta, con la tradizione pasquale italiana: la pizza di Pasqua al formaggio è infatti tipica di diverse regioni del centro Italia (Marche, Umbria, Lazio) e viene accompagnata, secondo la tradizione contadina, con salumi e vino; servita nella giornata di Pasqua e di pasquetta. Il risultato è una pizza dalla forma forse diversa da quella classica (a panettone), ma dal sapore identico all’originale e con un risparmio economico garantito, oltre alla possibilità di avere la certezza di aver usato formaggio e ingredienti di qualità.

Per realizzare la pizza di Pasqua al formaggio, utilizzando la macchina del pane, abbiamo sperimentato (con successo) per voi questa ricetta:

Ingredienti

200 grammi di formaggio pecorino (o un mix di vari formaggi grattugiati se volete rendere più delicata la pizza)

5 uova

125 grammi di condimento (olio di oliva oppure strutto, noi abbiamo utilizzato l’olio d’oliva extravergine)

125 ml. di latte

500 grammi di farina O

2 cucchiaini di sale

1 panetto di lievito di birra

Procedimento

Anzichè versare direttamente gli ingredienti nella macchina del pane, abbiamo  preferito impastare in un recipiente le uova, con il formaggio aggiungendo poi il latte; nel frattempo abbiamo versato  nella macchina del pane, la farina, il sale e l’olio. Successivamente abbiamo inserito nella macchina l’impasto di formaggio e uova e abbiamo aggiunto il panetto di lievito di birra sbriciolandolo. Abbiamo quindi avviato la macchina del pane, impostando  il programma di cottura basic (durata dell programma , 3 ore con tre fasi di impastatura, è il programma usato di solito per fare il pane bianco) , con l’opzione per ottenere una crosta scura.

La pizza di Pasqua al formaggio, è stata poi fatta raffreddare avvolta in un panno, una volta estratta dalla macchina del pane, al termine del programma di cottura.

 

Potrebbe interessarti anche: