Immagini dal Carnevale 2013: il “bove finto” e “Li V’lurde” ad Offida (AP)

Il “bove finto” (“lu bbove finte” in dialetto ascolano) è un appuntamento tradizionale del Carnevale offidano, nell’antico borgo storico del territorio piceno, il venerdì di Carnevale vede le vie del centro storico del paese, riempirsi di giovani (e non) provenienti anche da fuori provincia.

Sono tutti arrivati nella piazza di Offida per inseguire il toro (finto ovviamente)  lungo le vie del centro di Offida, e per stare in compagnia: durante la “corrida” infatti non mancano occasioni per socializzare, bere qualche bicchiere di vino e fare uno spuntino nei locali del centro. Dopo circa 3-4 ore, il “bove” finisce la sua corsa , viene “ucciso” e portato in corteo nelle vie cittadine, accompagnato dal suono della banda.

Il Carnevale ad Offida non finisce di certo con il bove finto, anzi prosegue con veglioni danzanti e con l’appuntamento tradizionale del martedì grasso: li v’lurd.

 

[ad#ad-1]

Ecco alcune immagini dell’edizione 2013 del Bove Finto e Li Velurde

[nggallery id=5]

Potrebbe interessarti anche:

  • Nessun post simile trovato